Un breve soggiorno a Firenze.

Invitato dai Proff. Massimo Balducci e Luciano Bozzo, docenti presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Firenze, sono stato a Firenze dal 1 al 6 dicembre per due interventi. Il primo, dedicato al tema “Il caso Tunisia post 14 gennaio 2011”, nel quadro del corso di perfezionamento “Intelligence e sicurezza nazionale”, si è svolto il 2 dicembre nella magica cornice dell’Albergaccio di Sant’Andrea in Percussina, dove Niccolò Machiavelli si rifugiò al ritorno dei Medici e dove, il 10 dicembre del 1513 scrisse la celeberrima lettera a Francesco Vettori e quello che in questa stessa lettera definì “uno opuscolo”, ovvero “Il Principe”.
intsicnaz

Il secondo, una Lectio Magistralis, tenuta il giorno 5 dicembre presso il Polo di Scienze Sociali dell’Università di Firenze, mi ha particolarmente coinvolto anche sul piano dei sentimenti umani.
Hanno voulto, infatti, onorarmi della loro presenza, fra gli altri, l’amico Roberto Cenni, sindaco di Prato dal 2009 al 2014, della consulta del quale ho avuto l’onore e il piacere di far parte, e gli amici dott. Dante Mondanelli, arch. Francesco Risaliti, p.i. Paolo Martelli, sig Gianfranco Fiaschi, dott. Carmelo Panepinto, sig. Valentino Grassi e soprattutto mio figlio Giovanni.
L’argomento è stato: “L’analisi dei dati: il caso Prato”.
Potete scaricare il testo facendo click sull’immagine sottostante:
lectio-05122016-1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...