La strana accoglienza di Palais Bourbon

Il giorno 18 Luglio 2012 resterà impresso nella memoria del Presidente della Repubblica Tunisina Moncef Marzouki, invitato a parlare ai parlamentari francesi riuniti nell’Aula dell’Assemblea Nazionale di Palais Bourbon. Tanto il discorso del Presidente dell’Assemblea Claude Bartolone, quanto quello di Moncef Marzouki hanno registrato gli applausi dei parlamentari. Due discorsi belli, appassionati, pieni di riferimenti storico-politici di altissimo profilo.

Peccato che, ad ascoltarli, fossero, si e no, appena un terzo dei parlamentari francesi. Meno ancora di quelli che, abitualmente, partecipano alle sedute. Se  la diserzione della maggioranza dei deputati dell’UMP era scontata, vista la loro simpatia per il dittatore decaduto, lascia quanto meno perplessi quella di numerosi rappresentanti di quella gauche che non si è certo mostrata nella forma più smagliante.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...